Il 1 marzo 2013 Hervé Janson, priore della Fraternità, ha annunciato ai fratelli le date del nostro prossimo capitolo generale. L’incontro si svolgerà a Roma dal 6 al 30 settembre 2014.

Riportiamo uno stralcio della sua lettera di convocazione:

E’ con grande gioia che vi comunico oggi, attraverso questa lettera, la Buona Notizia per tutta la Fraternità: la proclamazione del Capitolo Generale del 2014.
Il Capitolo si svolgerà in Italia, a “La Storta” (Roma)…
E’ per noi un nuovo momento favorevole – vero Kairos – per ringiovanire e rivivificare la nostra Fraternità di cui, noi tutti, e ciascuno individualmente, siamo membri effettivi. Colui, del quale siamo i piccoli fratelli , La guarda, , siamone certi, con un amore di benevolenza che non può che confortarci e “ri-vivificarci”: “ …Voglio condurti nel deserto per parlar al tuo cuore; tu mi risponderai come ai tempi della tua giovinezza” (cfr. Os. 2,16).
Dare inizio alla preparazione di questo nuovo Capitolo vuol dire lasciare mano libera a Gesù per invitarci a fare, sotto il suo sguardo, una revisione di vita insieme, condividendo le questioni che noi portiamo in cuore, personalmente, nelle Regioni, nelle diverse zone, per far si che la Fraternità e ognuno di noi, viviamo sempre meglio camminando con i piccoli verso il Regno nello spirito di Nazaret.
100 anni fa, nel 1913, Charles de Foucauld viveva i suoi ultimi anni, nel piccolo villaggio di Tamanrasset nel deserto di Hoggar… La Fraternità, quanto a lei, festeggia la sua quarta primavera (1933-2013, cioè i suoi 80 anni 4×20): i nostri primi fratelli sono partiti per il deserto; ed è dal cuore del deserto che il Signore è venuto a prenderli per trapiantarli “in mezzo alla gente”; c’è stato allora un tempo in cui le fraternità si sono moltiplicate attraverso tutti i continenti; …e in un numero sempre crescente di paesi.
Dopo 80 anni, la situazione è cambiata moltissimo:
• Per la prima volta nella nostra storia c’è un numero considerevole di fratelli che hanno varcato la soglia della terza età e anche della quarta; questo fatto apre nuovi orizzonti e nuovi modi di vivere come piccoli fratelli di Gesù nello spirito di Nazaret.
• Per la prima volta ancore nella nostra storia, i fratelli che si uniscono a noi oggi provengono, per la maggior parte, dal Sud del mondo, e anche questo allarga gli orizzonti di modalità per vivere Nazaret come piccoli fratelli di Gesù.
• Infine, per la prima volta nella nostra storia, la Fraternità ha raggiunto la venerabile età di una vita umana matura : “80 anni, è una prodezza!” dice il salmista (Sal. 89) – e le nostre Regioni hanno acquisito una grande esperienza di vita e di saggezza, permettendo ancora una volta di aprirsi a nuove prospettive di vita nazarena come piccoli fratelli di Gesù…
Tutto questo all’insegna di una fedeltà creativa: per noi tutti si tratta di un’occasione per ringraziare lo Spirito che non cessa di accompagnarci, ma allo stesso tempo, è una sfida che necessita discernimento, valutazione e applicazione a livello di ciascuna delle nostre Regioni e delle diverse zone geografiche coinvolte: il tempo della preparazione del Capitolo si concluderà con il processo di discernimento fraterno a livello del Capitolo Generale: “Segno visibile dell’unità nella carità di tutti i piccoli fratelli e garante della fedeltà viva della loro vocazione” (C117).
Sì, il Capitolo è un grande momento di unità dinamica tra di noi, lo potremmo paragonare ad un bellissimo accordo musicale, ricco di tutte le note provenienti da ambienti , culture e inserzioni differenti; un momento forte nel quale si vive più concretamente, nel crogiuolo interculturale, la nostra appartenenza comunitaria allo stesso carisma aperto al soffio sempre nuovo dello Spirito di Gesù di Nazaret.

incontro di  fratelli

incontro di fratelli

Il Capitolo -che si svolge ogni sei anni-  è un incontro di fratelli delegati provenienti da tutte le regioni del mondo e ha come scopo di eleggere la nuova Fraternità generale e di marcare le orientazioni della congregazione per i prossimi sei anni.

Il capitolo generale è sempre un momento importante per la vita dei fratelli. Questa volta i 30 fratelli si ritroveranno vicino a Roma (La Storta). I delegati sono stati scelti dai fratelli delle loro regioni d’appartenenza.

 

 

 

 

alla pausa...

alla pausa…